Pubblicato Martedì, 21 Settembre 2010 00:00

I libri maledetti

I libri maledetti

Jacques Bergier sostiene che esiste da secoli una sorta di cospirazione a livello mondiale, una "congiura organizzata" per far scomparire, per togliere dalla circolazione, "certi segreti" e naturalmente i libri che li contengono. Questi, secondo Bergier, sono "I libri maledetti" e cioè libri che sono stati "sistematicamente" distrutti durante la storia umana. 
Ipotesi fantasiosa. Forse. 
Di fatto la civiltà umana si è evoluta, ha progredito superando una serie infinita di bivi. Imboccando ad ogni passo una strada piuttosto che un'altra. A volte ha imboccato una via che aveva abbandonato, semplicemente svoltando all'incrocio successivo. 
Coloro che sostengono con convinzione l'ipotesi della cospirazione, sostengono che queste scelte non siano avvenute spontaneamente, ma siano state in realtà guidate. 
Da chi, non si sa. Di fatto i cospiratori, o presunti tali, si sanno nascondere molto bene. 
La cospirazione non è necessariamente l'unica spiegazione. I libri di cui parla Bergier possono essere stati distrutti perché considerati semplicemente inutili o, peggio, pieni di falsità. La mente umana, infatti, spesso respinge o ignora quello che va contro le sue convinzioni più radicate, quello che sconvolge i suoi punti fermi e attua una sorta di censura preventiva e spontanea nei confronti di quei "certi segreti" di cui parla Bergier. 
Per questo motivo molte verità sono state diffuse sotto forma di finzione, di realtà romanzesca. In questo modo vengono accettate, ma considerate, appunto, invenzione letteraria. Spesso però questo escamotage non è sufficiente a garantire la diffusione dell'opera e del messaggio che le è stato affidato. 
Un libro, infatti, vive solo se è letto e condannarlo ad essere ignorato equivale a distruggerlo. Oggi i libri che parlano di realtà scomode per il comune modo di concepire il mondo non vengono più distrutti, vengono semplicemente ignorati. Su di essi cala un pesante velo di silenzio: nessuno ne parla e nessuno ne vuol parlare. Sono questi i moderni libri maledetti. 
Il fuoco, però, come si suol dire, cova sotto la brace e la sensazione che nella storia, nel tempo, le cose non siano andate proprio così come ufficialmente si dice, e si scrive, è molto diffusa. Elencare semplicemente i dubbi che sono stati manifestati che so, sulla costruzione delle Piramidi, sull'ascesa di Napoleone o di Hitler, su Isacco Newton, sulla Massoneria o sull'assassinio di Kennedy, sull'intera storia del nostro pianeta dalla scomparsa dei dinosauri in poi, richiederebbe migliaia di pagine e resterebbe fuori comunque qualcosa.

Le correnti del tempo Vol.4

Le correnti del tempo

Siobhan 

Le correnti del tempo - Siobhan 

Emidio Dappino

Le correnti del tempo

La storia dell'uomo che riuscì a scorrere l'impossibile

Le correnti del tempo

L'affaire Stalingrad 

 

Emidio Dappino

Le correnti del tempo

Premiato 
Secondo premio narrativa edita
Quarta edizione, 2015 - Concorso intenzionale di letteratura città di Pontremoli.

Sezione narrativa edita

Le correnti del tempo

Opera selezionata dalla Giuria del premio nazionale Alberoandronico di Roma

anno 2016

Le correnti del tempo

 
 

Le correnti del tempo Vol.3

Le correnti del tempo

Mriya 

 

Emidio Dappino

Le correnti del tempo

Le correnti del tempo

 

Le correnti del tempo Vol.2

Le correnti del tempo

Franziska 

 

Emidio Dappino

Le correnti del tempo

Premiato 
Segnalazione particolare e quarto premio XXXVII premio letterario internazionale Casentino.
Sezione narrativa edita

Le correnti del tempo

Le correnti del tempo

 

Le correnti del tempo Vol.1

Le correnti del tempo

I demoni 

Le correnti del tempo 

Emidio Dappino

Le correnti del tempo

Premiato con medaglia
XXVIII edizione Premio Letterario “Città di Cava de’ Tirreni” 
Sezione narrativa edita

Le correnti del tempo

Vincitore del
"Gran premio della giuria" 
Premio internazionale di poesia e narrativa della città di La Spezia

Le correnti del tempo

Segnalazione d'onore 
Premio Nazionale Letteratura e Teatro Nicola Martucci
Città di Valenzano - 2011

Le correnti del tempo

Le correnti del tempo

 
Protected by Copyscape Web Plagiarism Scanner

Condividi

Seguici su

Powered by CoalaWeb