Pubblicato Martedì, 22 Febbraio 2011 00:00

Seth

Seth

Per centotrent’anni Adamo  non ebbe rapporti sessuali con Eva, nel timore di generare un figlio che facesse la stessa fine di Abele. Durante tutto questo tempo i demoni tormentarono sia lui che Eva e gli procuratono sogni peccaminosi.
Gli incubi, detti anche Meri’im, che tormentavano Adamo ed Eva , erano spiriti dell’ombra che erano stati creati da Dio nel sesto giorno, verso il tramonto. Prima che Dio riuscisse a completare i loro corpi, il sole tramontò ed ebbe inizio il primo sabato: Dio fu così costretto ad interrompere la sua opera. 
Il desiderio che Adamo provava nei confronti di Eva era stato instillato in lui da Dio stesso, che voleva popolare la terra di uomini e non di demoni. Per un certo tempo Adamo riuscì a dominarsi stando lontano da Eva, ma poi, col passare del tempo, il desiderio lo pervase con tale forza che, anche stando a grande distanza dalla donna, non riusciva a dominarsi. 
Ricordando così l’ordine di Dio, “Crescete e moltiplicatevi”, la raggiunse, giacque con lei e concepirono Seth.

Giuseppe Flavio descrive Seth come un uomo virtuoso, la cui discendenza visse in pace e in armonia. Perfezio­nò l'astronomia e lasciò traccia delle sue scoperte sopra due colonne, una delle quali esiste ancora. L'Ascensione di Isaia del primo secolo d.C. mette Seth in cielo e una più recente tradizione ebraica ne fa il Messia. Seth divenne un eroe degli gnostici Sethiani e nel terzo secolo d.C. anche per i Manichei, i cui miti sono in parte persiani e in parte gnostici ebraici. Mani, il fondatore del manicheismo, considerava sia Caino sia Abele figli di Satana e di Eva e considerava Seth come il vero e legittimo figlio, pieno di luce. Nella Genesi, tuttavia, non gli è attribuita alcuna virtù particolare.

Secondo alcune versioni, l’angelo di Dio comandò ad Adamo di accoppiarsi con Eva, ma egli si tenne a distanza da lei, fino a quando non gli venne promessa la nascita di un figlio, che fu chiamato Seth (che vuol dire “consolazione”), il quale lo avrebbe consolato della fine di Abele. Secondo altre versioni, fu Eva a dire: «Dio mi ha dato (shath) un figlio per sostituire Abele».Dopo la nascita di Seth, Adamo ritornò alla sua astinenza e Samaele, truccato da bellissima don­na, lo avvicinò, dicendo di essere la sorella di Eva e chiedendogli di sposarla. Adamo pregò di essere illuminato e Dio subito gli rivelò che si trattava di Samaele. Sette anni più tardi, Dio ordinò ad Adamo di riavvicinarsi a Eva, promettendo che avrebbe liberato ambedue dalla loro selvaggia e incontenibile libidine e mantenne la sua promessa.Adamo ed Eva ebbero trenta paia di gemelli (ogni volta un maschio e una femmina), come premio per il rito co­niugale compiuto in santità e decoro, secondo il volere di Dio.
Adamo visse ottocento anni dopo la nascita di Seth.

 

Le correnti del tempo Vol.4

Le correnti del tempo

Siobhan 

Le correnti del tempo - Siobhan 

Emidio Dappino

Le correnti del tempo

La storia dell'uomo che riuscì a scorrere l'impossibile

Le correnti del tempo

L'affaire Stalingrad 

 

Emidio Dappino

Le correnti del tempo

Premiato 
Secondo premio narrativa edita
Quarta edizione, 2015 - Concorso intenzionale di letteratura città di Pontremoli.

Sezione narrativa edita

Le correnti del tempo

Opera selezionata dalla Giuria del premio nazionale Alberoandronico di Roma

anno 2016

Le correnti del tempo

 
 

Le correnti del tempo Vol.3

Le correnti del tempo

Mriya 

 

Emidio Dappino

Le correnti del tempo

Le correnti del tempo

 

Le correnti del tempo Vol.2

Le correnti del tempo

Franziska 

 

Emidio Dappino

Le correnti del tempo

Premiato 
Segnalazione particolare e quarto premio XXXVII premio letterario internazionale Casentino.
Sezione narrativa edita

Le correnti del tempo

Le correnti del tempo

 

Le correnti del tempo Vol.1

Le correnti del tempo

I demoni 

Le correnti del tempo 

Emidio Dappino

Le correnti del tempo

Premiato con medaglia
XXVIII edizione Premio Letterario “Città di Cava de’ Tirreni” 
Sezione narrativa edita

Le correnti del tempo

Vincitore del
"Gran premio della giuria" 
Premio internazionale di poesia e narrativa della città di La Spezia

Le correnti del tempo

Segnalazione d'onore 
Premio Nazionale Letteratura e Teatro Nicola Martucci
Città di Valenzano - 2011

Le correnti del tempo

Le correnti del tempo

 
Protected by Copyscape Web Plagiarism Scanner

Condividi

Seguici su

Powered by CoalaWeb