Pubblicato Domenica, 01 Agosto 2010 00:00

Le correnti del tempo Vol.1 - I demoni

Le correnti del tempo - I demoni

Dappino Emidio - pag. 280

Dio creò gli spiriti immortali e Lilith, la signora dell'aria, il suo spirito prediletto e la diede in sposa ad Adamo. Ella, però, oppose un rifiuto al suo creatore e lasciò di sua volontà il Paradiso Terrestre. Vagò sulla terra desolata e sulle paludi deserte e si congiunse con i demoni dell'oscurità. Con loro generò la stirpe degli Afarit, gli spiriti del fuoco.
Dio mandò Senoy, Sansenoy e Semangelof a cercare il suo spirito prediletto per riportarla nel Paradiso Terrestre, ma non fu possibile perché si era corrotta con i demoni dell'oscurità. Lilith chiese pietà per i suoi figli e i tre angeli acconsentirono, a patto che essi non arrecassero danno alla discendenza di Adamo e di Eva. 
Dio creò Simha, il leone e Garuda, l'aquila e li pose a guardia dei cancelli dei giardini dell'Eden, affinché né Lilith, né alcuno dei suoi discendenti li potessero oltrepassare. 
E così fu. Finché Bhujanga, il grande serpente, dopo aver ingannato Adamo, corruppe i Guardiani dei cancelli del Paradiso Terrestre e diffuse il male sulla Terra. Il grande serpente si congiunse con i demoni delle profondità della terra e generò gli Jinn, gli spiriti della distruzione. 
Gli Afarit ascoltarono le parole di Bhujanga, dimenticarono il patto che Lilith aveva stipulato con gli angeli del Signore e portarono la guerra in ogni angolo della Terra. 
Dio allora mandò Mi-ka-El, con le sue schiere. Lilith cadde, trafitta dal ferro crudele dell'angelo sterminatore e l'orgoglio della stirpe degli Afarit morse la polvere. 
Gli Afarit, dispersi e maledetti da Dio, cercarono la salvezza nella fuga, inseguiti in ogni dove dagli spiriti della distruzione, gli Jinn.

Un'introduzione molto particolare, che introduce un romanzo, in realtà un nuovo genere di fantasy, che fonde la fantascienza più classica, quella del futuro possibile, con la leggenda e il mito. 
Si tratta, in questo caso, del patrimonio mitologico rintracciabile nel Libro della Genesi e nei testi post-biblici. 
Pianeta Terra, un futuro lontano. Un attentato su un pianeta ai margini della galassia. E la vita di Juliette, giovane neurochirurgo e di Nicholas, ufficiale della lontana e potentissima Federazione si intersecano in una vicenda ricca di suspense, nel corso della quale i personaggi, ora attori, ora semplici marionette, lottano per la propria sopravvivenza, fino all'inaspettata rivelazione finale. 
Un romanzo scorrevole e piacevole, che sembra scritto per il piacere di raccontare e rivolto ad un lettore che legge per il piacere di leggere. 
Il lettore attento si rende però conto che in questo romanzo nulla è casuale e che dietro ad ogni numero, ad ogni nome, ad ogni vicenda, si nasconde un significato, una sorta di codice che rivela una realtà nascosta e inquietante. 
Resta un dubbio, alla fine: che cosa si cela, in realtà, dietro al velo di Maya che l'autore sembra aver steso con molta cura? "Libro maledetto" o semplicemente piacevole e affascinante lettura?

 

 

 

 

 

Premi letterari:

  • Premiato con medaglia - XXVIII edizione Premio Letterario “Città di Cava de’ Tirreni” - Sezione narrativa edita
  • Vincitore del "Gran premio della giuria" - Premio internazionale di poesia e narrativa della città di La Spezia
  • Segnalazione d'onore - Premio Nazionale Letteratura e Teatro Nicola Martucci - Città di Valenzano - 2011
 

Le correnti del tempo Vol.4

Le correnti del tempo

Siobhan 

Le correnti del tempo - Siobhan 

Emidio Dappino

Le correnti del tempo

La storia dell'uomo che riuscì a scorrere l'impossibile

Le correnti del tempo

L'affaire Stalingrad 

 

Emidio Dappino

Le correnti del tempo

Premiato 
Secondo premio narrativa edita
Quarta edizione, 2015 - Concorso intenzionale di letteratura città di Pontremoli.

Sezione narrativa edita

Le correnti del tempo

Opera selezionata dalla Giuria del premio nazionale Alberoandronico di Roma

anno 2016

Le correnti del tempo

 
 

Le correnti del tempo Vol.3

Le correnti del tempo

Mriya 

 

Emidio Dappino

Le correnti del tempo

Le correnti del tempo

 

Le correnti del tempo Vol.2

Le correnti del tempo

Franziska 

 

Emidio Dappino

Le correnti del tempo

Premiato 
Segnalazione particolare e quarto premio XXXVII premio letterario internazionale Casentino.
Sezione narrativa edita

Le correnti del tempo

Le correnti del tempo

 

Le correnti del tempo Vol.1

Le correnti del tempo

I demoni 

Le correnti del tempo 

Emidio Dappino

Le correnti del tempo

Premiato con medaglia
XXVIII edizione Premio Letterario “Città di Cava de’ Tirreni” 
Sezione narrativa edita

Le correnti del tempo

Vincitore del
"Gran premio della giuria" 
Premio internazionale di poesia e narrativa della città di La Spezia

Le correnti del tempo

Segnalazione d'onore 
Premio Nazionale Letteratura e Teatro Nicola Martucci
Città di Valenzano - 2011

Le correnti del tempo

Le correnti del tempo

 
Protected by Copyscape Web Plagiarism Scanner

Condividi

Seguici su

Powered by CoalaWeb