Pubblicato Venerdì, 15 Luglio 2016 12:00

Tutto il resto

Tutto il resto

Era lì, dietro l’angolo. Avvertiva l’ansare leggero, sentiva il profumo delicato misto all’odore della ruggine. Tutto era ruggine e macerie, nella città.

Strinse forte il pugnale. Erano rimasti solo loro due, sotto il cielo freddo e indifferente e finalmente si sarebbe saputo chi aveva vinto. I nemici erano molto più numerosi, all’inizio e se erano rimasti solo in due, uno per parte, un’ipotetica vittoria ai punti sarebbe spettata a loro. Ovvio: erano quelli che avevano ammazzato di più e con maggior efficienza, ma la vittoria sarebbe andata a chi sarebbe sopravvissuto, a chi sarebbe rimasto in piedi, anche se fosse stato l’ultimo del suo popolo, l’ultimo di tutto e di tutti.

Non aveva senso rimandare l’inevitabile, un inevitabile sospirato per anni, anni in cui avevano dimenticato il chi e il perché e avevano solo ucciso, avevano ucciso per uccidere, senza altro scopo, senza altro fine che uccidere. Appoggiò la spalla sinistra contro il muro, ruotò su se stesso e colpì con forza, due scatti rapidi del braccio, alla cieca e il pugnale penetrò sotto le costole e bucò il fondo dei polmoni, lasciando l’altro incapace di emettere un suono, di abbozzare un gesto.

Andò giù, l’altro, con gli occhi dilatati e la schiuma rossastra agli angoli della bocca. Era una lei, era stata una lei, ma non gli importava. Aveva vinto.

Aveva vinto e s’incamminò per la città deserta, sotto gli occhi vuoti delle finestre annerite dal fuoco. Era l’ultimo della sua specie, l’ultimo essere vivente sull’intero pianeta: non ci sarebbe stato nessuno ad acclamarlo, ma non aveva importanza. Aveva vinto. E tutto il resto era merda.

© Copyright 2016 Emidio Dappino

Le correnti del tempo Vol.5

Le correnti del tempo

Mission 

Le correnti del tempo - Mission 

Emidio Dappino

Le correnti del tempo

Le correnti del tempo Vol.4

Le correnti del tempo

Siobhan 

Le correnti del tempo - Siobhan 

Emidio Dappino

Le correnti del tempo

La storia dell'uomo che riuscì a scorrere l'impossibile

Le correnti del tempo

L'affaire Stalingrad 

 

Emidio Dappino

Le correnti del tempo

Premiato 
Secondo premio narrativa edita
Quarta edizione, 2015 - Concorso intenzionale di letteratura città di Pontremoli.

Sezione narrativa edita

Le correnti del tempo

Opera selezionata dalla Giuria del premio nazionale Alberoandronico di Roma

anno 2016

Le correnti del tempo

 
 

Le correnti del tempo Vol.3

Le correnti del tempo

Mriya 

 

Emidio Dappino

Le correnti del tempo

Le correnti del tempo

 

Le correnti del tempo Vol.2

Le correnti del tempo

Franziska 

 

Emidio Dappino

Le correnti del tempo

Premiato 
Segnalazione particolare e quarto premio XXXVII premio letterario internazionale Casentino.
Sezione narrativa edita

Le correnti del tempo

Le correnti del tempo

 

Le correnti del tempo Vol.1

Le correnti del tempo

I demoni 

Le correnti del tempo 

Emidio Dappino

Le correnti del tempo

Premiato con medaglia
XXVIII edizione Premio Letterario “Città di Cava de’ Tirreni” 
Sezione narrativa edita

Le correnti del tempo

Vincitore del
"Gran premio della giuria" 
Premio internazionale di poesia e narrativa della città di La Spezia

Le correnti del tempo

Segnalazione d'onore 
Premio Nazionale Letteratura e Teatro Nicola Martucci
Città di Valenzano - 2011

Le correnti del tempo

Le correnti del tempo

 
Protected by Copyscape Web Plagiarism Scanner

Condividi

Seguici su

Powered by CoalaWeb